FIGHTSTICKS - DOMANDE E RISPOSTE
Una breve introduzione per chi ne sa di meno.
Cos'è un fightstick?

Storicamente i Fightsticks o Arcade Sticks nascono nella metà degli anni '90, con l'avvento delle console domestiche che permettevano ai giovani di allora di giocare a casa quei picchiaduro che normalmente giocavano in sala giochi. I controlli dei cabinati arcade erano costituiti da leva (joystick) e pulsanti, montati sulla plancia del cabinato, mentre le console domestiche venivano fornite con dei joypad. Gli arcade stick nacquero come prodotti artigianali pensati per permettere ai ragazzi di giocare con joystick e bottoni sulle loro console, invece di usare i joypad. In questo modo i ragazzi potevano allenarsi a casa come fossero stati in sala giochi. Da allora i fighstick non hanno smesso di esistere e per ogni console prodotta sono stati creati fighsticks appositi. Oggi con il termine fightstick si intendono differenti modelli di controller, quali gli Arcade Sticks, le Hitbox (all buttons), Mixbox e molti altri. Tutti questi controller sono comunque accomunati dal fatto che principalmente vengono usati per giocare ai picchiaduro e ai giochi arcade (bidimensionali, che richiedono solo 4 direzioni per essere giocati). Il termine fighstick può essere sinonimo di Arcade Controller (che rimanda alle sale giochi) in generale. Con il termine Arcade Stick si intende di solito il controller che utilizza Joysitck a leva e bottoni, per differenziarlo da quei Fightsticks che invece presentano solo bottoni come le hitbox, i mixbox etc.

img
Perché usare un fightstick?

Rispondere a questa domanda è tanto difficile quanto semplice. Non è detto che un fightstick migliori le prestazioni di un giocatore, ma l'ergonomia, la qualità dei componenti, le sensazioni che un fightstick ben fatto può dare non sono assolutamente equiparabili a quelle che fornisce un joypad commerciale. Il peso e la grande plancia a disposizione di fronte al giocatore forniscono un solido appoggio per le mani, un controllo ottimale, un feedback tattile avanzato rispetto al normale joypad. Una volta passati ad un fightstick di solito non si ritorna indietro.

img
I fightsticks aumentano la tua possibilità di vittoria?

Il controller non determina la vittoria, ma la relazione del giocatore con il suo controller può determinarla. Se il giocatore è rilassato, sicuro a proprio agio con il proprio fightstick le percentuali di vittoria possono aumentare sicuramente. In più i fighstick di alta qualità vengono costruiti con componenti di prima scelta che garantiscono performance, input lag ridotti e solidità strutturale.

img
Quali giochi posso giocare con un fightstick?

Con un fightstick si possono giocare tutti i giochi che non richiedono un doppio sistema di movimento per essere giocati (come i giochi 3d, dove un con un pad si muove il corpo del personaggio e con l'altro si ruota la visuale). Possono essere quindi giocati con un fightstick: I picchiaduro, gli Shoot ‘Em Ups, i Beat ‘Em Ups, i Run & Gun, i Puzzle Games, gli Side-Scrolling Platformers, igli Old-School Arcade Games, I giochi indie e molti altri.

Perché gli arcade stick sono costosi?

Gli Arcade sticks non sono costosi, se si guarda al rapporto tra qualità e prezzo. I contoller arcade sono oggetti molto differenti dai joypad. La qualità costruttiva, la mole di materia, i componenti utilizzati nella costruzione, la qualità di rifinitura e la dimensione artigianale della loro produzione determinano la grande differenza di costo tra un arcade stick fatto a mano con cura e un joypad industriale. Gli Arcade Sticks di alto livello sono costruiti con materiali pregiati, legno , plexiglass e componenti di alta qualità come joysticks e pulsanti Sanwa, Seimitsu, schede Brook. Questi componenti alla fonte sono molto costosi e determinano il prezzo finale dell'oggetto.

Quanto tempo ci vuole per abituarsi a un Fightstick?

La curva di adattamento ad un nuovo tipo di controller dipende da persona a persona, da giocatore a giocatore, senza dubbio. Di solito in un paio di ore o in una giornata già si riesce a capire le potenzialità di un fightstick rispetto ad un joypad comune.

img
Cos'è un'Hitbox?

La Hitbox è un controller con un layout con soli bottoni. Le quattro direzioni cardinali di movimento (su, giù, sinistra destra), che un arcade stick classico sono azionate dal joystick a leva, nell'hitbox sono azionate con ulteriori 4 bottoni oltre ai bottoni di attacco. L'hitbox permette una velocità di esecuzione delle mosse speciali che con arcade stick classico è impossibile raggiungere. Con un arcade stick per eseguire un hadouken bisogna ruotare la leva per un quarto di giro, movimento che richiede tempo, mentre con una hitbox la stessa mossa può essere eseguita semplicemente spingendo in seguenza veloce il tasto giù e destra. Questo riduce di molto i tempio di reazione del giocatore.

Perché la Hitbox è vietata?

La Hitbox NON è vietata, nella misura in cui la scheda del controller sia dotata di un SOCD (Simultaneous Opposing Cardinal Directions) cleaner. Tutte le schede Brook lo sono. A differenza dei Joystick a leva (per i quali i giochi come Street Fighter sono stati pensati), dove è impossibile azionare simultaneamente il comando destra e sinistra (la leva spostandosi a destra rilascia il comando sinistra necessariamente), con le hitbox è possibile tenere premuti contemporaneamente il tasto destra e sinistra insieme. Questo, alla comparsa dell'hitbox sul mercato, ha comportato dei problemi rispetto all'uso di personaggi a carica come Guile o Blanka in Street Fighter. Con una hitbox infatti è possibile in linea di principio lanciare un Sonic Boom senza dover ricaricare di nuovo la mossa e aspettare, dal momento che il tasto sinistra può non essere mai lasciato anche dopo aver premuto il tasto destra. Il Socd cleaner è un dispositivo, fisico o digitale, che impedisce la simultaneità delle direzioni cardinali nelle hitbox. Con il socd cleaner, al premere contemporaneo di destra e sinistra insieme, una delle due direzioni opposte viene disattivata, impedendo così il problema dei personaggi a carica di cui sopra. Le hitbox con SOCD cleaner sono accettate nei tornei.